Risparmiare a Natale? Con la nostra guida, si può!

Risparmiare anche sotto Natale? E’ possibile, seguendo i consigli di Surveyeah!

Risparmiare a Natale? Con la nostra guida, si può!

Consigli e dritte per festeggiare il Natale senza spendere un capitale

Natale! La festa preferita dai bambini, il periodo che molti aspettano con ansia, fatto di luci colorate, pranzi coi parenti e scambi di regali!

C’è chi lo ama e chi lo detesta ma, parafrasando un vecchio spot, il Natale quando arriva, arriva! E bisogna farsi trovare pronti!

Certo sono molti gli aspetti piacevoli di questa festività, ma c’è anche un lato negativo con cui bisogna fare i conti: le spese!

Sì perché tra regali, addobbi, pranzi e cene, il Natale può diventare molto costoso!

Come si può fare per evitare un salasso, senza per questo privarsi delle gioie della festa?

Scopriamolo insieme con alcuni utili consigli per risparmiare!

Tempo di regali: fai una lista e fissa un budget

Lo scambio di regali è una tradizione immancabile nel periodo natalizio, ma anche una delle più dispendiose. È possibile fare un regalo ad amici e parenti senza spendere ogni anno un capitale? Sì, se ci si sa organizzare!

Innanzitutto, è bene stilare una lista dei doni da acquistare: è meglio concentrarsi soprattutto sulle persone davvero importanti per noi, amici e parenti stretti. Per il cugino della prozia, che non vediamo dal 1998, può andare bene anche un biglietto d’auguri, o magari un pacchetto di biscotti fatti in casa: semplici, buoni e – soprattutto – economici!

Fatta la lista, è necessario anche fissare con anticipo un budget: ti permetterà di capire quanto puoi spendere per ogni regalo; inoltre, inizia subito a risparmiare i soldi necessari. Mettere da parte il denaro con anticipo ti permetterà di fare acquisti con più serenità! Come fare? Semplice, eliminando gli sprechi ed evitando spese inutili nella vita di ogni giorno.

La scelta del regalo: utile e non troppo costoso!

Un’altra cosa importante, per non sprecare inutilmente i propri soldi, è di non fare acquisti d’impulso ma ragionare su quello che davvero può piacere a una persona: comprare qualcosa di inutile e sgradito non è proprio una bella mossa! Se proprio non sai cosa acquistare vai sul sicuro, e scegli una gift card per un prodotto, un negozio o uno shop online: sarà certamente apprezzata!

A questo proposito, il prossimo consiglio può forse non sembrare troppo carino, ma in realtà non c’è niente di male a riciclare un regalo ricevuto in passato. Anzi, dare nuova vita ad oggetti che non usiamo è anche un atteggiamento ecologico. Certo, l’importante è non darlo alla stessa persona che ce lo aveva regalato!

Un’altra mossa per risparmiare è limitarsi ad un solo dono per coppie e famiglie: non serve fare necessariamente un regalo a testa!

Quando e dove comprare

Per l’acquisto dei regali, è fondamentale iniziare a farlo con largo anticipo. Se ti riduci all’ultimo dovrai accontentarti di quello che trovi, mentre comprare i doni qualche mese prima ti permetterà non solo di avere tutto il tempo di scegliere, ma anche di approfittare di offerte, sconti e promozioni!

Oltre ad acquistare nei negozi, poi, prova a dare uno sguardo agli shop online, che spesso ti permettono di scegliere tra una più ampia varietà di prodotti e a costi inferiori. O perlomeno, ti aiutano a farti un’idea del prezzo!

Se scegli di comprare su Internet, però, tieni conto delle spese di spedizione! Non sempre sono gratuite, per cui presta attenzione.

Iscrivendoti a Surveyeah e compilando i sondaggi, inoltre, potrai ricevere dei buoni premio da utilizzare sui principali siti di e-commerce! Un bel vantaggio, no?

Luci e decorazioni? Basta contenere i costi!

Per evitare spese folli per le decorazioni, i consigli sono pochi ma efficaci.

In primo luogo, utilizza solo luci a LED. Sono più belle e consumano molto meno delle lampadine tradizionali.

Per evitare sprechi, poi, potresti spegnere le luminarie (anche quelle esterne) quando vai a letto. Non c’è bisogno di lasciarle accese tutta la notte, non credi? Per facilitarti le cose, esistono le prese elettriche temporizzate, che ti permettono di impostare lo spegnimento automatico a una determinata ora.

Un altro consiglio per risparmiare, è provare con l’usato. Se devi cambiare il tuo albero di Natale, ad esempio, prima di precipitarti in negozio dai un’occhiata ai vari annunci sulle piattaforme di compravendita: nel periodo delle feste, spesso si trovano alberi semi-nuovi a prezzi davvero convenienti! A tua volta, se il tuo vecchio albero è in buone condizioni (ma magari è troppo piccolo per il tuo nuovo appartamento) puoi provare a rivenderlo online!

Sei bravo con il fai-da-te e ti diletti con il bricolage? Puoi anche realizzare delle decorazioni “home made”!

Leggi di più: Idee per realizzare decorazioni fai-da-te

Il giorno di festa: menù “soft” e fatto in casa

Il cenone (o il pranzo) di Natale rischiano di diventare una stangata? Niente paura, anche a questo c’è rimedio!

Cerca di non fare porzioni troppo abbondanti, anche per evitare sprechi, e chiedi agli ospiti di portare un contributo! Tu puoi dedicarti al primo e al dolce, qualcun altro può occuparsi di secondi e antipasti, ad esempio.

Non dimenticare di non buttare gli avanzi, se possibile, ma di riutilizzarli per altre ricette o surgelarli!

Inoltre, organizza festeggiamenti a casa ed evita ristoranti o consegne a domicilio: risparmierai un bel po’ di soldi!

E dopo le feste?

Il periodo dopo le feste è ideale per approfittare di qualche offerta di fine stagione, soprattutto per addobbi e decorazioni! Se hai in programma qualche acquisto e non è urgente, aspetta gennaio e troverai certamente qualche buona occasione.

Tornando poi sul tema “regali indesiderati”, una volta finito il periodo natalizio potrai sempre rivendere ciò che non ti piace sulle piattaforme online!

Vuoi altri consigli su come risparmiare e arrotondare? Continua a seguirci! Iscriviti a Surveyeah per ricevere sondaggi retribuiti e iniziare subito a guadagnare divertendoti!

Iscriviti e inizia a compilare

CLICCA QUI
Iscriviti e inizia a compilare