Metodi facili e divertenti per migliorare la SEO

La SEO non deve essere complicata o costosa. Comincia con queste strategie per migliorare la tua visibilità

Metodi facili e divertenti per migliorare la SEO

L’ottimizzazione per i motori di ricerca non deve essere complicata o costosa. Comincia con queste semplici strategie per migliorare la tua visibilità

SEO, Search Engine Optimization. Qualcosa a cui tutti gli imprenditori devono prestare attenzione – ma molti non lo fanno, perché sono come spaventati da queste tre lettere.

Invece è importante avere un buon rapporto con i motori di ricerca, per permettere ai tuoi affari di continuare a crescere. Se imposti correttamente il tuo SEO fin dall’inizio, potrai attrarre sempre più nuovi clienti per il tuo sito.

Con la guida alla SEO di Surveyeah, vedrai che ottimizzare il tuo sito non comporta molto lavoro extra. Una volta che hai una lista di parole chiave, dovrai solo usarle quando crei un contenuto.

Consiglio SEO #1: Blocca le tue parole chiave

Fare SEO inizia dalla definizione di parole chiave. Una volta fatto questo lavoro all’inizio, i passi successivi saranno molto più facili.

L’idea è scegliere dei termini che il tuo pubblico ideale utilizza quando cerca siti e servizi come il tuo, e poi utilizzarle regolarmente nei tuoi contenuti.

Una volta conosci le tue parole chiave, infatti, le devi usare nei tuoi blog, nelle tue pagine informative, nei tuoi annunci di vendita. In particolare, presta particolare attenzione al titolo – e ricorda di rinominare in modo strategico anche le foto e i media.

Consiglio SEO #2: Crea contenuti regolarmente

Oltre a usare le parole giuste, è importante creare nuovi contenuti con regolarità. Questo perché avere una sezione blog non è solo un mezzo per fare marketing, ma anche un sistema efficace per la SEO.

I motori di ricerca apprezzano contenuti nuovi, ma anche i contenuti di lunga durata. Per questo è importante scrivere testi con almeno 300 parole. Gli articoli più lunghi ti permettono anche di includere più spesso le tue parole chiave.

Consiglio SEO #3: Usa un’app SEO

Questi consigli stanno diventando un po’ troppo travolgenti? Concentrati sulla creazione di contenuti di qualità e scarica una app SEO che si occupi del resto.

Per esempio, Yoast analizza i contenuti al posto tuo e ti dice se stai utilizzando a sufficienza le tue parole chiave, o ti suggerisce di diffonderle un po’ di più.

L’app ti aiuterà a capire se stai facendo abbastanza – e ti fa risparmiare tempo, che puoi usare per le cose più divertenti.

Consiglio SEO #4: Link e collegamenti

L’utilizzo di link è un altro strumento efficace per migliorare i risultati dei motori di ricerca. Aggiungi ai tuoi contenuti collegamento a siti affidabili e anche ad altre pagine del tuo sito stesso. Inizia con link che rimandano ai tuoi servizi o al tuo profilo aziendale, poi ad altri articoli del blog e così via.

Quando è possibile, chiedi ad altri siti di inserire link che rimandano a te. Questi “backlink” dicono ai motori di ricerca che il tuo sito è rilevante e affidabile.

Usa queste strategie il più possibile per vedere risultati. Quando i tuoi affari crescono e si evolvono, anche le tue parole chiave vanno aggiornate.

Photo by Merakist on Unsplash