Grande o piccolo – quale vende meglio?

Meglio iniziare la tua attività online con un’offerta modesta o ambiziosa? Pro e contro delle due opzioni

Grande o piccolo – quale vende meglio?

È un dibattito acceso: dovesti iniziare la tua attività online con un’offerta piccola o grande? Pro e contro delle due opzioni

Le entrate automatizzate possono essere delle autentiche miniere d’oro. Una volta impostata una sequenza automatica, avrai un flusso di entrate costante.

Ma come scegliere il prodotto perfetto da proporre? Un’offerta più modesta e abbordabile è più facile da vendere, perché le persone acquisteranno senza troppa esitazione. D’altra parte, prodotti più complessi e costosi offrono margini di profitto più alti.

Per aiutarti a decidere, elenchiamo i pro e i contro di entrambe le scelte!

Per saperne di più: 5 semplici strategie di email marketing per incrementare i tuoi guadagni automatizzati

L’offerta di base è ideale per i meno esperti

Offerte e servizi più abbordabili tendono ad essere più popolari online, perché le persone comprano più facilmente. Molti acquistano senza problemi una guida che costa 10€, o un corso di cucina a 15€, se è ciò di cui hanno bisogno. Con il tempo, questi modesti introiti si accumulano, trasformandosi in un flusso di entrate notevole.

Un’offerta di questo tipo può essere un’ottima scelta, soprattutto se sei agli inizi e non hai recensioni e testimonianze di altri clienti per sostenere il tuo prodotto.

Tieni d’occhio i costi fissi

Il lato negativo delle “piccole” offerte è che il profitto per unità venduta rimane modesto. Ciò significa che ti serve vendere in grande quantità per generare un grande guadagno. Se scegli un business di questo tipo, devi essere sicuro che le entrate non vadano a disperdersi tra commissioni bancarie e annunci pubblicitari sui social.

Un’altra cosa a cui fare attenzione è la comparazione tra i tuoi prezzi e quelli della concorrenza: non svendere te stesso solo perché vuoi iniziare gradualmente. Controlla il prezzo regolarmente, con il crescere della tua clientela.

Gli esperti sfruttano le offerte di fascia alta

Una fascia di prezzo più elevata porta alla situazione opposta: può volerci più tempo per le tue prime vendite, ma visto che il ricavo è maggiore, devi piazzare meno prodotti per avere lo stesso profitto. Per vendere più facilmente, accumula testimonianze e recensioni dei clienti, anche se ciò dovesse significare dare i tuoi servizi gratuitamente o a un prezzo ridotto a un ristretto gruppo di persone.

Le offerte di fascia alta sono ideali per gli esperti che offrono un servizio personalizzato e su misura. Per capire se i tuoi clienti sono le persone giuste, puoi offrire una prova gratuita o una promessa di rimborso. Certo, c’è sempre il rischio che qualcuno se ne approfitti, ma sul lungo termine i tuoi profitti compenseranno questa possibilità.

Magari puoi usare entrambe le vie?

Non sai ancora cosa scegliere? Pensa a chi sono i tuoi clienti, a ciò gli serve e a cosa apprezzano. Se non hanno grandi budget per servizi su misura, dovrai tagliare i costi da qualche parte, e viceversa.

Puoi sempre sviluppare i tuoi affari nel corso del tempo. Perciò, partire da un’offerta a basso costo non significa che non ne avrai mai una di alto livello.

Photo © Pexels