4 strategie di business online da cui imparare nel 2021

Ascolta i consigli dei migliori imprenditori online e fai il salto di qualità nel tuo business digitale

4 strategie di business online da cui imparare nel 2021

Preparati al salto di qualità quest’anno, con i consigli dei migliori imprenditori online.

Se hai sempre sognato di avviare un’attività online, è il tuo momento!

Il nomadismo digitale e i piccoli business sono trend in crescita, il che fa del 2021 l’anno perfetto per iniziare a costruire il tuo impero digitale.

E ci sono notizie ancora migliori: grazie alle piattaforme e ai siti dedicati, non mancano informazioni e consigli per i principianti e gli aspiranti imprenditori. Ascolta questi quattro imprenditori online di successo e inizia la tua attività con una marcia in più.

Inizia in piccolo per ottenere grandi risultati

Se hai appena iniziato, è facile sentirsi spaesati. Il successo ti può sembrare impossibile da raggiungere, e non sai neanche da che parte incominciare.

Prima di tutto, non fare paragoni fra te e gli altri imprenditori online; piuttosto, impara da loro. Non hanno costruito un’azienda in un giorno solo!

Ad esempio, la business coach Marie Forleo, presentatrice del Marie Forleo Show, ha detto di avere iniziato la sua pluri-premiata attività in maniera molto modesta. Per citare le sue stesse parole, all’inizio “ero solo io con la mia webcam nella mia cucina”.

Lei stessa incoraggia tutti a partire gradualmente: “Piccoli passi costanti ti porteranno sempre a grandi traguardi!”.

Accetta il fallimento

Nessun percorso verso il successo è semplice e privo di rischi e spesso si impara di più da un fallimento che da facili trionfi; ne è convinta Amy Porterfield, fondatrice di un “impero” che riguarda l’educazione online.

La sua compagnia istruisce gli imprenditori digitali, aiutandoli a creare e vendere pacchetti di apprendimento online.

Al suo podcast Online Marketing Made Easy ha rivelato che una delle chiavi del suo successo è la definizione di obiettivi chiari.

“Mi sono posta degli obiettivi chiari e precisi quest’anno, e uno di questi è di fallire clamorosamente. Ancora e ancora”.

Per cui, quando sbatterai contro un muro (e capiterà, succede a tutti), ripensa alle sue parole, riprenditi e fai tesoro dei tuoi errori.

Non fare tutto da solo

Anche se la tua azienda potrà sembrarti una cosa molto personale, non devi fare tutto da solo, nemmeno all’inizio.

Inizia subito a cercare aiuti esterni: risparmierai tempo ed energie da dedicare a quelle cose di cui solo tu puoi occuparti, come la gestione dell’attività. Questo richiede fiducia e la costruzione di un sistema di lavoro sin dal primo giorno, spiega Danny Morel, fondatore della M.PIRE University, nella sua intervista a Entrepreneur.

“Lavorando sistematicamente diventa essenziale tenere traccia di tutto e formare tutti su ciò che devono fare. L’unico modo in cui la vostra azienda può funzionare senza di voi è creare istruzioni e procedure chiare per quando non ci siete”, dice Morel.

Sii flessibile

Flessibilità e agilità sono fattori importanti, specie per le imprese online, ricorda il fondatore e CEO di Surveyeah Nicolò Fisogni.

Fortunatamente, l’agilità è una caratteristica intrinseca per i piccoli business, che hanno maggiore capacità di modificarsi e adattarsi ai cambiamenti rispetto alle aziende più grandi.

La flessibilità si può applicare ad esempio al marketing: “Sperimentate diverse strategie di marketing con un piccolo budget, e poi investite in ciò che funziona meglio” ricorda Fisogni agli imprenditori principianti.

Vuoi diversificare le tue fonti di entrate? Iscriviti al nostro panel di consumatori!

Quando avvii un’attività online, diversifica sempre i canali delle tue entrate! Puoi farlo unendoti al panel internazionale di consumatori Surveyeah! Iscriviti, scegli i sondaggi che ti interessano e richiedi i tuoi premi!

Photo © Lukas Bieri, Pixabay