10 motivi per amare i sondaggi online

I panelisti ci spiegano perché amano Surveyeah

10 motivi per amare i sondaggi online

Perché i nostri panelisti amano Surveyeah? Ci sono dozzine di ragioni possibili – qui elenchiamo 10 esempi significativi.

Gli iscritti a Surveyeah sanno che partecipare ai sondaggi online è divertente. Ma se non hai esperienza diretta con i sondaggi, né come partecipante né come imprenditore, potresti essere dubbioso.

Qualcuno riempirà davvero i tuoi sondaggi? Ti aiuteranno davvero a capire meglio i clienti?

Le risposte sono sì e sì. Ecco cosa dicono i nostri panelisti: questo è ciò che amano e ciò che fanno.

1. Partecipare ai sondaggi è divertente

“Mi diverto” è stato uno dei commenti più comuni quando Surveyeah ha chiesto ai suoi iscritti perché gli piace partecipare ai sondaggi online, mese dopo mese.

2. Curiosità!

Molti panelisti sono spinti anche dalla curiosità. “Mi chiedo sempre di cosa parleranno nel prossimo sondaggio!” ci ha scritto qualcuno.

3. I sondaggi sono vari e interessanti

I consumatori iscritti al panel trovano stimolante la varietà di argomenti su cui sono chiamati a esprimersi. Noi facciamo del nostro meglio per inviare ai partecipanti i sondaggi che più vanno incontro ai loro interessi: questo rende il tutto più interessante per i panelisti e garantisce inoltre risultati di maggior qualità per l’indagine. 

4. Non sono solo sondaggi

I membri del panel sono regolarmente coinvolti in altre attività di analisi dei consumatori, come focus group e community online.

5. Riempire sondaggi è un bel passatempo

“Perché no? Partecipare è un bel modo per passare il tempo” dice un altro panelista. Specialmente lo scorso anno, quando i lockdown hanno impedito alle persone di uscire liberamente e i sondaggi si sono rivelati un ottimo hobby.

6. Condividere un’opinione

Avere la possibilità di dare voce alla propria opinione, e quindi di avere un peso nelle decisioni di una società, è una grande motivazione per i nostri panelisti. Rispondendo ai sondaggi influenzano lo sviluppo di prodotti e servizi, e questo è gratificante.

7. Essere parte del cambiamento

Non è solo questione di condividere un’opinione: i panelisti sono motivati da un desiderio autentico di poter fare la differenza e cambiare il mondo. Sono convinti che condividere le loro idee aiuterà le aziende a creare prodotti migliori, il che può ridurre i problemi di sovrapproduzione e aiutare gli imprenditori a soddisfare meglio le esigenze dei clienti.

8. I sondaggi sono ben realizzati

Sondaggi redatti bene sono un piacere per chi li compila: sono utili, interessanti e non troppo lunghi. I panelisti di Surveyeah pensano inoltre che i nostri sondaggi siano intuitivi e facili da riempire.

9. Essere parte di un gruppo internazionale

Compilare sondaggi è una vera e propria attività internazionale. Al momento, Surveyeah ha panelisti attivi in 123 paesi.

Leggi di più: Conosciamo i nostri panelisti

10. Premi e compensi

Non dimentichiamo il discorso compensi: a seconda del paese in cui risiedono, i panelisti possono scegliere tra una gran varietà di opzioni. Dai voucher Amazon alla beneficenza – l’importante è che valga la pena spendere del tempo per compilare i sondaggi.

Unisciti a noi!

Vuoi condividere le tue opinioni, divertendoti e guadagnando qualche soldo? Iscriviti ora al nostro panel!

Photo © Robin Higgins from Pixabay

Le risposte sono state raccolte tra i panelisti di Surveyeah tra novembre e dicembre 2020. 528 panelisti hanno condiviso con noi le loro opinioni e il loro punto di vista.